Recensione dell’app basata sul Web. Bitcoin e una directory aziendale che fa esattamente questo.

Recensione dell'app basata sul Web

Non hai bisogno che ci fosse una fonte che conoscesse tutte le aziende che accettano Bitcoin nella tua regione? WelI Ho avuto l'opportunità di parlare con Paul Puey, CEO / co-fondatore di Airbitz, un portafoglio Bitcoin e una directory aziendale che fa esattamente questo. Il programma iOS è arrivato una settimana dopo, e il programma Android è stato presentato in anteprima il 7 aprile alla conferenza Inside Bitcoin NYC. È stato un ingegnere del software di grafica 3D presso Nvidia per 7 decenni, sebbene avesse svolto lavori software nell'interfaccia utente web.

"Ho adorato la possibilità di visualizzare il mio lavoro", afferma Paul. Quindi ha lasciato l'ingegneria e ha iniziato a lavorare in una piccola azienda, in cui ha acquisito molte informazioni sull'intersezione di business, clienti e ingegneria. Tra tutto questo, Paul ha scoperto Bitcoin.

"Volevo trovare un modo per incorporarlo nella mia vita, ed era perfettamente in linea con i miei sistemi di credenze, dal momento che ritengo che i grandi istituti ci ingannino sempre, sia che si tratti di medicina, cibo, farmaceutica o fiscale. Cerco di incoraggiare le imprese e i commercianti locali invece dei grandi stabilimenti, ma non sono stato in grado di affondare i denti a nessuno di questi problemi perché non sono un medico, un farmacista o un'infermiera. le mie convinzioni nell'interrompere questi stabilimenti e alla fine potrei fare qualcosa al riguardo. "

Dopo aver usato Bitcoin, Paul si rese conto che aveva bisogno di un solido sforzo per renderlo facile da usare.

Bitcoin altre versioni di"Non ho trovato Airbitz come un modo per fare soldi semplicemente", afferma Paul. "L'ho visto come un'esigenza per il suo ecosistema Bitcoin: il nostro team ha bisogno del Bitcoin per trionfare e siamo convinti che la sua usabilità costituisse un ostacolo sostanziale all'adozione. Il semplice fatto che semplicemente non sai dove spenderlo è stato dove noi comincerebbe. "

È molto difficile usare una valuta quando non sai dove spenderlo. Airbitz ha iniziato a creare uno strumento che rende Bitcoin facile da spendere e facile per l'utente per scoprire un luogo in cui spenderlo. Due dei suoi co-fondatori, Damian Cutillo e Tim Horton, provenivano da una precedente startup, Breadcrumbs, anch'essa introdotta in Airbitz con la saggezza e l'esperienza per creare un eccellente e eccellente elenco di aziende. Due programmatori di Airbitz, Damian e William Swanson, hanno lavorato a stretto contatto con Amir Taaki nel lavoro di hackathon dei Dark Market a Toronto e hanno vinto il primo posto. "Lo creiamo per quanto possibile senza attrito per le aziende che vengono elencate nella nostra directory", afferma Paul. "Vai su airbitz.co, fai clic su Pubblica una società e invia il nome della tua azienda, l'URL e l'indirizzo email. Abbiamo dei curatori che troveranno il resto delle informazioni relative alla tua azienda come ore di funzionamento, foto e descrizione. "

Ci sono molti portafogli là fuori che sono molto centralizzati. Il modello di dati del portafoglio Airbitz è quello di utilizzare server pubblici bitcoin, quindi anche quando Airbitz va, tutti i loro clienti avranno ancora un portafoglio funzionale. A tal fine, Airbitz utilizza i propri nodi di server bitcoin insieme ai server di persone che gestiscono il progetto Libbitcoin di opensource. Composto da Amir Taaki, è tra le prime re-implementazioni complete del protocollo Bitcoin. Paul commenta: "Un'esperienza terribile sarebbe che un utente andasse in un ristorante per utilizzare Bitcoin e quando arriva lì non funziona perché i server tascabili sono tutti giù." Per sicurezza e privacy, Paul dice: "Ogni altro portafoglio nell'ecosistema Bitcoin rende la crittografia tascabile e la sicurezza un eccesso di misura, e il backup delle chiavi del proprio portafoglio ancora un'altra misura, questo è un ulteriore attrito che ostacola l'adozione per le masse.

Quando si utilizza il portafoglio Airbitz, vengono automaticamente crittografati, incollati e sottoposti a backup, ma ciò avviene senza che tu lo sappia. Sembra che tu stia utilizzando il banking online quando in realtà stai crittografando e facendo il backup delle tue chiavi. Airbitz non ha la possibilità di controllare i metadati, le chiavi private e le chiavi pubbliche. Se una persona comprende che stai usando una tasca Airbitz, in più potrebbero hackerare su tutti i nostri server, quindi non capirebbero quale blob di dati sulla macchina tenterà di hackerare i tuoi soldi. La privacy aumenta effettivamente la sicurezza. La gente li considera diversi, ma la solitudine aumenta la sicurezza. "Finalmente", afferma Paul, "miriamo a ottenere l'alternativa più semplice, facile da usare e sicura per il bitcoin sia dal portafoglio che dalla distanza della directory aziendale. Noi siamo il portafoglio è possibile fare riferimento a qualcuno che conosci, nonno, mamma o signora al caffè. Lo renderemo estremamente facile. Se è possibile gestire il banking online, è possibile gestire l'uso di Airbitz. "