Bitcoin Core 0.13.1 è stato rilasciato una settimana

Condizione di prontezza.

Bitcoin Core 0.13.1 è stato rilasciato una settimana, il che significa che il minatore che indica la forcella soft Segregated Witness (SegWit) proposta inizierà presto. Se attivato, SegWit fornisce una serie di vantaggi, uno dei quali sarà un aumento effettivo del limite della dimensione del blocco a circa 1,6-2 megabyte, a seconda dei tipi di transazioni incluse nei blocchi.Se e quando Segregated Witness viene attivato sulla rete Bitcoin, gli utenti potranno beneficiare immediatamente della capacità di rete aggiunta – se le loro tasche sono "Predisposte per SegWit". Per gli utenti di godere di questo spazio a blocchi aggiunto, quindi, molto dipenderà sui fornitori di portafoglio Bitcoin.

Su GitHub, 25 tasche hanno segnalato che incorporeranno SegWit. Per esaminare il loro avanzamento, Bitcoin Magazine ha raggiunto una selezione di essi.Basandosi sul minatore che indica, Segreto Testimone potrebbe, al più presto, essere "vivo" nella comunità Bitcoin a metà dicembre. Questo scenario alquanto improbabile nel caso migliore lascia circa sei mesi per le tasche dei Bitcoin per aggiornare il loro software.

I fornitori di portafogli che Bitcoin Magazine ha raggiunto in genere anticipano questo dovrebbe essere un momento adeguato.

GreenAddress, il fornitore tascabile che è stato recentemente acquisito dalla società di sviluppo dell'infrastruttura Blockstream, è stata una delle prime tasche ad aver completato il servizio Segreto Testimone, già a febbraio di quest'anno.

Bitcoin Core 0.13.1 è stato rilasciato una settimana, il che significa che il minatore che indica la forcella soft Segregated Witness (SegWit) proposta inizierà presto. Se attivato, SegWit fornisce una serie di vantaggi, uno dei quali sarà un aumento effettivo del limite della dimensione del blocco a circa 1,6-2 megabyte, a seconda dei tipi di transazioni incluse nei blocchi. di inserire unaParlando con Bitcoin Magazine, il programmatore Lawrence Nahum ha detto che gli utenti di GreenAddress saranno in grado di ottenere e inviare transazioni SegWit non appena il soft fork sarà stato configurato sulla rete Bitcoin. Dopo di che, progetta di migliorare il portafoglio, sfruttando ulteriormente le possibilità offerte da Segregated Witness, ad esempio MAST, le firme di Schnorr, insieme a Lightning Network.

"Lo considero un fantastico trampolino di lancio verso una migliore fungibilità e privacy, che ritengo sia tanto importante quanto – forse anche più importante – degli aumenti di capacità".

Riguardo alla disponibilità di SegWit stessa, Nahum ha aggiunto:

"L'integrazione è stata abbastanza semplice: desktop, iOS e Android: tutte le filiali master GitHub di tutti i nostri portafogli supportano già SegWit e ultimamente abbiamo completato alcuni test di integrazione con tasche hardware come Ledger per garantire che tutto funzioni".

La maggior parte degli altri fornitori tascabili contattati da Bitcoin Magazine ha anche segnalato che devono essere pronti per SegWit se e quando la forcella morbida subisce, o non troppo tempo dopo. Il portafoglio mSigna di Ciphrex e la tasca dell'hardware di Ledger hanno completamente incorporato Segreto Testimone. BTC.com – precedentemente noto come Blocktrail – continua a subire alcuni ritardi a causa della recente acquisizione da parte del produttore di ASIC Bitmain, ma ha dichiarato che l'integrazione non dovrebbe richiedere molto più di quattordici giorni. Electrum, il popolare computer desktop e portafoglio Android, includerà il servizio Segreto Testimone nella prossima major release, pianificata prima della chiusura dell'anno. BreadWallet, un'app tascabile disponibile su Android e iOS, è in fase di test e offrirà SegWit agli utenti una volta attivato e ritenuto assolutamente protetto. E Mycelium, anch'esso accessibile su iOS e Android, ha detto che ha concluso la complessa parte dell'integrazione, con solo poche query dell'interfaccia utente.

Bitcoin Core 0.13.1 è stato rilasciato una settimana, il che significa che il minatore che indica la forcella soft Segregated Witness (SegWit) proposta inizierà presto. Se attivato, SegWit fornisce una serie di vantaggi, uno dei quali sarà un aumento effettivo del limite della dimensione del blocco a circa 1,6-2 megabyte, a seconda dei tipi di transazioni incluse nei blocchi. Dopo di che, progetta di

Chip di pagamento BitPay ha supportato la sua intenzione di incorporare SegWit anche per il suo portafoglio Copay e il nuovo portafoglio BitPay, ma il fornitore sta adottando una strategia un po 'più conservativa. Parlando con Bitcoin Magazine, il CEO di BitPay, Stephen Pair, ha spiegato che inizierà l'integrazione solo quando sarà più sicuro che la forcella morbida si inneschi effettivamente.

"Prevediamo di supportare SegWit. La timeline per questo supporto sarà guidata dalla stimolazione della forcella software richiesta", ha dichiarato Pair, "tuttavia non sappiamo esattamente quando l'attivazione avverrà, quindi non è necessario dedicare un po 'di tempo oggi solo per farlo prendere i seguenti sei mesi o un anno prima che avvenga l'attivazione. "

Per poter distribuire Segregated Witness come soft fork, gli sviluppatori di Bitcoin Core hanno scelto di inserire una firma di riferimento in una parte piuttosto strana dei blocchi Bitcoin. Anche se questo non rende la soluzione insicura, ma aggiunge una certa complessità al codice base di Bitcoin, ma lo sforzo aggiunto per i fornitori tascabili non è estremo.

La maggior parte della complessità è "nascosta all'interno" delle librerie di software open minded su cui molte tasche si affidano. Molte di queste biblioteche hanno incorporato il servizio di Testimonianza Segreta e altre dovrebbero essere in grado di incorporarlo entro poche settimane.

Ruben de Vries è un programmatore per BTC.com e uno dei manutentori di questa libreria JavaScript bitcoin. Parlando alla rivista Bitcoin, de Vries ha dichiarato:

"Bitcoin-php è stato preparato per mesi, mentre Bitcoinjs è in fase di revisione e discussione, poiché ci sono alcune interruzioni di compatibilità all'indietro, ma potremmo prepararlo già entro una settimana. Per le tasche, il cambiamento è molto minore, tecnicamente. a livello di trade building e firma, SegWit aggiunge un po 'di complessità, ma non così lontano: in realtà, solo gli sviluppatori e i lavori full-node devono sopportare tutta la complessità. "

Come opinione generale, i programmatori tascabili sembrano essere d'accordo sul fatto che la soluzione Testimonianza segregata sia in qualche modo "hacky" – ma ne vale la pena.

Per Mycelium, Daniel Weigl ha realizzato la maggior parte dell'integrazione SegWit:

"Quando – su un pianeta SegWit – un nuovo programmatore viene a conoscenza di Bitcoin e di come funzionano le cose, lui o lei inciamperanno in una miriade di cose strane che non si spiegano da sole senza sapere quali transazioni e blocchi sono sembrati prima SegWit, "ha detto Weigl. "Questo aggiunge barriere all'entrata in un argomento già complesso. Ma non sono nemmeno amico delle forche dure, quindi non capisco nemmeno come potremmo affrontarlo con quelle stranezze. "